- Los Pedroches
Ti trovi in: Home / I prosciutti / Los Pedroches
 
 
LOS PEDROCHES



Tutto il ciclo produttivo del prosciutto Los Pedroches si svolge in una trentina di paesi situati nella Valle de Los Pedroches, che prende il nome dal paese di Pedroche, il più antico del comprensorio.

 

La storia
 

Il piccolo borgo di Barrancos è citato addirittura nel “Livro da Ordres” del 1532, dove si dice che al tempo contasse 73 abitanti, per la maggior parte di origine castigliana.
La presenza di questa etnia influenzò fortemente le regioni del Portogallo vicine ai confini spagnoli: il dialetto locale, chiamato barranquenho e l’usanza della corrida sono solo un esempio di questa convivenza tra popoli.
Anche il Presunto de Barroncos, con le sue peculiarità organolettiche e produttive, è certamente più simile ai prosciutti dell'Extremadura spagnola che non a quelli portoghesi.
Da sempre diffuso e considerato un alimento nobile e di grande prestigio – un documento del 1870 conta circa 3.000 suini nel territorio –, nei secoli passati rappresentava un dono esclusivo per personalità di grande levatura sociale e veniva consumato solo in occasioni speciali o feste religiose.
Il prodotto è riconosciuto come D.O.P.

Il Territorio

Tutto il ciclo produttivo si svolge in una trentina di paesi situati nella Valle de Los Pedroches, che prende il nome dal paese di Pedroche, il più antico del comprensorio.
Nell’area, abbondantemente alberata, si trova la massima concentrazione della Spagna di un particolare tipo di quercia: le ghiande maturano circa 20 giorni prima delle altre, permettendo ai suini di entrare con anticipo nel regime di monticazione, determinante per il pregio della materia prima.


 

 

Principe di San Daniele S.p.A. a socio unico - Sede legale: SAN DORLIGO DELLA VALLE (TS) - VIA J.RESSEL NR. 1
Cod. Fisc. P.I. 01078170329 - Numero REA TS - 122888 - Capitale (int. versato) €5.320.000,00
Privacy - Disclaimer - Powered by Vodu